Iniziative a favore della Comunità Interna

  • I filoni principali di welfare comuni alle affiliate Pirelli riguardano l' assistenza ed educazione sanitaria, la famiglia, il tempo libero, la vita in azienda

Il Gruppo da tempo intraprende a favore dei propri dipendenti una serie di iniziative in diversi ambiti, dall'assistenza sanitaria alle convenzioni con vari enti, dalle attività sociali e relative al tempo libero, agli aiuti alle famiglie ed ai figli.
Le iniziative dell'Azienda a favore della Comunità Interna da sempre differiscono da paese a paese e rispondono alle necessità tipiche dei diversi contesti sociali in cui le affiliate operano. Esse sono rivolte a tutti i dipendenti, a prescindere dal fatto che siano assunti a tempo indeterminato, determinato o part time.

Una specifica survey del 2010 ha messo in evidenza che i servizi a favore della Comunità interna, in ambito sia lavorativo/professionale che privato/familiare, possono essere sintetizzati in quattro filoni generali di intervento:

  • l'assistenza sanitaria;
  • la famiglia;
  • il tempo libero;
  • l'ambito lavorativo (facility, formazione, celebrazioni collettive).

Pur non esistendo una policy standardizzata e comune per tutti i paesi, nel 2010 sono state emesse da Risorse Umane e Organizzazione alcune linee guida rivolte alle affiliate del Gruppo: l'obiettivo era concentrare l'attenzione dei servizi offerti sul concetto allargato di welfare per le persone e le famiglie, includendo quindi l'aspetto della cultura (biblioteche, biglietti per spettacoli, convenzioni con librerie) e il supporto operativo (borse di studio per i figli, rimborsi di alcune spese per libri o tasse scolastiche).

Tra le nuove iniziative del 2010, meritano menzione Pirelli plus e Nasce una mamma realizzate per l'area milanese della Bicocca. "Pirelli plus" raccoglie i numerosi servizi a disposizione dei dipendenti Bicocca, inclusi quelli legati alla salute presso l'Ambulatorio Polispecialistico, esempio di assistenza sanitaria aziendale attivo da più di ottant'anni e dal 2010 con una nuova sede. "Nasce una mamma" si rivolge alle future madri e ai padri dando una serie di importanti informazioni sia dal punto di vista amministrativo (leggi e regolamenti specifici in materia, modulistica da presentare) che in riferimento ai benefici che l'Azienda mette a disposizione delle famiglie (modalità di rientro al lavoro per il genitore, asili nidi convenzionati, incontri delle neo mamme con uno psicologo del lavoro).

Per quanto riguarda le celebrazioni con i dipendenti, i loro amici e le famiglie, come di consueto sono stati organizzati Open Day in diversi siti aziendali. Nel 2010 sono da ricordare quelli collegati a tre importanti anniversari di stabilimenti: i 100 anni della fabbrica di Merlo in Argentina, i 50 dello stabilimento steelcord di Figline Valdarno e i 50 anni della presenza in Turchia.

In termini di assistenza sanitaria, Pirelli da sempre ospita all'interno delle proprie unità produttive delle infermerie che offrono a tutti i dipendenti,durante l'orario di lavoro, sanitari e medici specialistici. In queste strutture si effettuano attività di primo soccorso, di consulenza per problemi di salute extra-lavorativi e di sorveglianza sanitaria per i lavoratori eventualmente esposti a rischi specifici. A titolo di esempio, le prestazioni complessive fornite dalle infermerie delle unità brasiliane nel corso del 2010 sono state circa 80 mila, con una popolazione residente di circa 10.600 dipendenti.

Alle infermerie si appoggiano anche le campagne di promozione alla salute che vengono sviluppate secondo programmi locali, così come quelle di prevenzione. Anche nel 2010 Pirelli ha offerto a tutti i propri lavoratori l'opportunità di effettuare gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale stagionale. Sono inoltre da segnalare le settimane della salute che in particolare in Sud America offrono a tutti i dipendenti attività di prevenzione e di educazione sanitaria.