Andamento degli acquisti

  • il 94% degli acquisti Pirelli fa capo al business Tyre
  • Il 78% dei fornitori opera localmente rispetto alle Affiliate Pirelli fornite, secondo una logica di fornitura Local for Local
  • Più della metà del valore acquistato proviene da paesi OCSE
  • le materie prime coprono il 55% del valore totale degli acquisti 2010
  • Circa il 6% delle materie prime acquistate deriva da materiale riciclato

Segue una panoramica degli acquisti di beni e servizi effettuati da Pirelli nel 2010/2009/2008, con evidenza del peso degli acquisti Tyre sul totale acquistato:

Valore percentuale degli acquisti di beni e servizi del gruppo
ACQUISTI DI BENI E SERVIZI
percentuale acquistato su totale acquisti
2010 2009 2008
TYRE 94% 94% 94%
ALTRI BUSINESS (CORPORATE + ECO TECNOLOGY + AMBIENTE + P ZERO) 6% 6% 6%

La due grafiche seguenti mostrano invece il valore degli acquisti Pirelli (Tyre + Altri Business) per area geografica e, nella seconda grafica, il numero di fornitori corrispondente a ciascuna area.
Come si nota, più della metà del valore acquistato concerne fornitori da paesi OCSE. Analogamente, il numero di fornitori del Gruppo è molto maggiore nelle aree OCSE rispetto alle non OCSE.
È importante sottolineare che il 78%1 dei fornitori opera localmente rispetto alle Affiliate Pirelli fornite, secondo una logica di fornitura Local for Local.

Valore percentuale degli acquisti Pirelli per area geografica*
  2010 2009 2008
PAESI OCSE EUROPA 50,0% 47,4% 49,2%
NORD AMERICA 2,4% 3,1% 1,4%
ALTRI* 2,5% 3,1% 0,4%
PAESI
NON OCSE
AMERICA LATINA 18,2% 26,4% 26,9%
ASIA 20,8% 15,4% 20,2%
AFRICA 1,5% 1,4% 1,9%
ALTRI 4,6% 3,1% 0,0%

(*) I dati sopra riportati non includono le attività cessate facenti capo a Pirelli & C. Real Estate S.p.A. (ora Prelios S.p.A) e Broadband Solutions; i periodi precedenti (2009 e 2008) sono stati conseguentemente rideterminati a perimetro omogeneo.

Percentuale fornitori Pirelli per area geografica*
  2010 2009 2008
PAESI OCSE EUROPA 58,7% 63,5% 49,2%
NORD AMERICA 3,2% 4,3% 1,4%
ALTRI* 0,2% 3,4% 0,4%
PAESI
NON OCSE
AMERICA LATINA 26,7% 22,9% 26,9%
ASIA 4,7% 4,5% 20,2%
AFRICA 3,0% 1,3% 1,9%
ALTRI 3,5% 0,1% 0,0%

(*) I dati sopra riportati non includono le attività cessate facenti capo a Pirelli & C.Real Estate S.p.A. (ora Prelios S.p.A) e Broadband Solutions; i periodi precedenti (2009 e 2008) sono stati conseguentemente rideterminati a perimetro omogeneo.

Come guà precisato, gli acquisti di beni e servizi in capo al Business Tyre costituiscono il 94% degli acquisti del Gruppo. A titolo di approfondimento seguono quindi una spaccatura degli acquisti di Pirelli Tyre per tipologia di acquisto e una fotografia del numero di fornitori corrispondenti alle tipologie di beni/servizi acquistati da Pirelli Tyre.

Valore percentuale degli acquisti di Pirelli Tyre per tipologia
  201020092008
Materie prime 55,4% 52,4% 59,5%
Materiali di consumo 4,6% 4,8% 5,1%
Servizi 28,7% 34,1% 25,6%
Beni Patrimoniali 11,4% 8,8% 9,8%

Percentuale fornitori di Pirelli Tyre per tipologia
  2010 2009 2008
Materie prime 3,0% 3,3% 2,6%
Materiali di consumo 38,9% 9,7% 5,4%
Servizi 47,3% 73,8% 82,8%
Beni Patrimoniali 10,8% 13,2% 9,2%

La tabella valore percentuale degli acquisti di Pirelli Tyre per tipologia mostra che le materie prime rimangono la categoria d’acquisto piu importante, con un peso in termini di valore pari al 55% sul totale, percentuale in evoluzione crescente nel 2010 rispetto al 2009. La ragione dell’incremento sta nella continua crescita dei prezzi, con particolare riferimento alla gomma naturale.
Da evidenziare anche l’incremento della partita “Beni Patrimoniali”, strettamente connesso all’aumento di capacità industriale che ha caratterizzato il periodo.

Circa la tabella percentuale fornitori di Pirelli Tyre per tipologia, relativa al numero di fornitori per tipologia, si precisa che per il 2010 sono stati affinati i criteri di categorizzazione dei fornitori di materiale di consumo e servizi. Il numero di operatori delle due categorie continua in ogni caso a superare l’80% del totale, nonostante il peso sul valore totale degli acquisti sia di molto inferiore rispetto, ad esempio, a quello degli acquisti di materie prime. Risulta evidente l’atomizzazione dei fornitori di materiale di consumo e servizi, rispetto alla sostanziale concentrazione su pochi operatori per quanto attiene gli acquisti di materie prime.

Segue infine una grafica che rappresenta la composizione percentuale del mix di materie prime acquistate da Pirelli Tyre nel 2010. A fianco, si riportano i dati 2009 e 2008 pubblicati nel rapporti di sostenibilità degli scorsi anni. In particolare rispetto al 2009, nel 2010 si nota un aumento del peso della gomma naturale a fronte di una diminuzione di carbon black e chemicals.
Il volume medio di materie prime utilizzate per la produzione di pneumatici nel 2010 è stato pari a circa 1 milione di tonnellate, di cui circa il 6% derivato da materiale riciclato.

Mix materie prime acquistate
  2010 2009 2008
Gomma naturale 33% 24% 28%
Gomma Sintetica 24% 23% 22%
Carbon Black 11% 13% 12%
Chemicals 14% 17% 14%
Tessili 10% 13% 11%
Steelcord 8% 10% 13%