Safe & Green: Cyber™ Tyre “Lean”

  • Il sistema più evoluto per il rilevamento della pressione e della temperatura del pneumatico
  • Ottimizzare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici in tutte le condizioni di carico del mezzo, con un ulteriore beneficio in termini di consumo di carburante.

Il normale utilizzo di una vettura con pneumatici la cui pressione sia il 20% inferiore rispetto alla pressione nominale, può portare a una crescita del consumo di carburante sino al 3% (con conseguente aumento dell’inquinamento ambientale), oltre che a un’usura irregolare del battistrada accentuata del 25%, che si traduce in una riduzione della vita del pneumatico del 30%. Da qui, l’esigenza di installare sulla vettura un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici.

Pirelli, dopo aver offerto negli anni scorsi al mercato del ricambio il sistema K-Pressure™ Optic, oggi è in grado di proporre al primo equipaggiamento il sistema più evoluto per il rilevamento della pressione e della temperatura dei pneumatici. Il Cyber™ Tyre Lean non solo soddisfa le nuove richieste normative in vigore in Europa dal 2012, ma offre anche una serie di informazioni aggiuntive che consentiranno di ottimizzare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici in tutte le condizioni di carico del mezzo, con un ulteriore beneficio in termini di consumo di carburante.

Costituito da un sensore poco più grande di una moneta da due euro, montato all’interno del cerchio, costituisce il primo passo verso una profonda trasformazione dello pneumatico in un sistema attivo, in grado di comunicare dati e informazioni utili al veicolo, per offrire nuove funzionalità per la sicurezza degli automobilisti.

PIRELLI LIFE CYCLE MANAGEMENT
065-1.gif