• Innovazione ed efficientamento dei processi produttivi

Per quanto riguarda i consumi dei solventi usati come ausiliari di processo, il grafico seguente evidenzia l’aumento della produzione registrato nel 2010 attraverso la crescita del consumo assoluto di solventi; il consumo specifico è rimasto invariato rispetto all’anno precedente, mentre si registra un miglioramento vicino al 5% rispetto al 2008. Entro il 2013, si prevede di ridurne ulteriormente (-5% rispetto al dato 2009, pari a un complessivo -9% rispetto al 2008) l’impiego nei processi produttivi, estendendo l’utilizzo di tecnologie solvent free.

UTILIZZO DI SOLVENTI
078-3.gif

Grazie all’installazione e all’entrata a regime di opportuni impianti di abbattimento catalitico presso alcuni siti produttivi, la quantità stimata di sostanze organiche volatili emesse in atmosfera nel 2010 è risultata sensibilmente inferiore al sopraccitato consumo di 3.000 tonnellate.