Nell’ambito di un processo che garantisce i maggiori standard di efficienza e produttività - e nel contesto di un accordo-quadro fra Pirelli Tyre e Regione Piemonte, Provincia di Torino e Comune di Settimo Torinese - anche nel 2010 è proseguita la realizzazione del polo tecnologico e produttivo di Settimo Torinese per la produzione di pneumatici green performance, che sarà pienamente operativo nel 2011.

-36% riduzione emissioni CO2 specifiche

Il Nuovo Polo costituirà lo stabilimento tecnologicamente più avanzato del Gruppo per la produzione di pneumatici ecologici, high-performance e ultra high-performance. Ciò sarà possibile grazie a:

  • l’adozione di misure che limitano al massimo gli impatti ambientali e riducono i consumi energetici, in assoluta coerenza con la strategia di sviluppo sostenibile di Pirelli;
  • l’utilizzo delle più moderne tecnologie, frutto della ricerca del Gruppo, tra cui l’evoluzione del sistema robotizzato Pirelli per la produzione di pneumatici (Next Mirs) e il sistema di precisione per la produzione delle mescole (CCM).

La capacità produttiva a regime del Nuovo Polo, che sorge dall’integrazione in un’unica area dei due stabilimenti Pirelli già presenti a Settimo Torinese e occuperà oltre 1.200 addetti, potrà superare i 3,5 milioni di pneumatici l’anno esclusivamente per la fascia di prodotto premium.

L’esperienza maturata durante questo progetto sarà capitalizzata nella pianificazione e nella realizzazione dei nuovi siti produttivi, con le dovute variazioni e integrazioni.