Stakeholder engagement

  • Creare valore guardando alle aspettative di tutti gli Stakeholders, secondo un approccio multistakeholder
  • Modello Pirelli di Stakeholder engagement
  • L’Azienda adotta un approccio multi-stakeholder

In Pirelli esiste l’assoluto convincimento che il ruolo dell’impresa, oggi più che mai, sia legato indissolubilmente alla capacità di creare valore guardando alle aspettative di tutti gli Stakeholders:

  • gli azionisti, gli investitori e la comunità finanziaria;
  • i clienti, in quanto la loro soddisfazione sta alla base del nostro fare industria;
  • i dipendenti, che costituiscono il repository di conoscenza ed il motore del Gruppo;
  •  i fornitori, con i quali condividere un approccio responsabile;
  • i concorrenti, perché attraverso un confronto competitivo ma fair passa il miglioramento del servizio al cliente e la qualificazione del mercato;
  • l’ambiente circostante, le Istituzioni, gli enti governativi e non, le comunità dei diversi paesi in cui il Gruppo opera stabilmente, pur nella consapevolezza delle proprie responsabilità globali in qualità di Corporate Citizen.

L’identità Pirelli, peraltro, si fonda storicamente su una pluralità di valori da sempre perseguiti e tutelati: per questo l’Azienda adotta un approccio multi-stakeholder, ovvero ricerca una crescita sostenibile e duratura basata quanto più possibile sull’equo contemperamento degli interessi e delle aspettative di tutti coloro con cui interagisce.

Nella grafica seguente sono indicate le principali aree di creazione e ritorno di valore legate ai singoli portatori di interesse:

MODELLO PIRELLI DI STAKEHOLDER ENGAGEMENT: MASSIMIZZAZIONE DEL FLUSSO DI VALORE DALL’AZIENDA VERSO I PORTATORI D’INTERESSE E VICEVERSA

020-1.gif