Principali riconoscimenti ricevuti nell’anno

  • Nel  2010 molteplici i riconoscimenti in virtù delle performance sostenibili dimostrate, dalla qualità all'eco-sostenibilità di prodotto, dal "miglior brand" alle migliori "relazioni con gli investitori", sino al "miglior fornitore".

Nel corso del 2010 Pirelli ha ricevuto molteplici riconoscimenti in virtù delle performance sostenibili dimostrate, sia in termini di prodotto che di qualità delle relazioni con gli stakeholders. Tra gli altri si segnalano in ordine cronologico decrescente i seguenti premi per completezza di rendicontazione, partendo da gennaio 2011 sino a gennaio 2010.

Gennaio 2011

  • In Cina, al Salone dell’auto di Guangzhou, la rivista di motori Auto news ha premiato il pneumatico Cinturato P7 Pirelli come The best balanced tyre of the year. In particolare, il Cinturato P7 si è distinto per la tenuta di guida, la stabilità, il disegno battistrada ottimizzato per la bassa generazione di rumore e il processo di produzione a bassa emissione di carbonio.
  • In Inghilterra, Pirelli è stata giudicata la Marca di pneumatici più consigliata del 2010, secondo la ricerca di mercato di Encircle Marketing.
  • Pirelli ha vinto la prima edizione del Lundquist Employer Branding Online Awards Italy 100, qualificandosi numero uno in Italia nella comunicazione online dell’employer branding, ovvero la capacità attrattiva dell’azienda come datore di lavoro in base alla comunicazione trasparente, chiara e concisa del contesto verso cui si vuole attrarre forza lavoro. Nell’analisi sono stati presi in considerazione i principali componenti della comunicazione dell’employer branding online: Proposition (come la società si presenta e cosa offre ai dipendenti), Recruitment (informazioni per la candidatura) e User experience (presentazione dei contenuti).

Novembre 2010

  • Il governo della provincia dello Shandong ha conferito a Pirelli Cina il premio Qilu Friendship per il contributo dato allo sviluppo economico e sociale della provincia cinese.
  • In Svizzera Pirelli è stata proclamata miglior marca di pneumatici dell’anno per il quinto anno consecutivo, e ha vinto il Best Tuning Cars & Best Brands 2010, il concorso più amato dai lettori della prestigiosa rivista automobilistica indipendente Auto Illustrierte.
  • In Germania, per la terza volta consecutiva Pirelli è stata premiata come Best Brand 2010 dai lettori di SportAuto l’autorevole rivista tedesca per gli appassionati di motori, in quanto “brand più ‘sportivo’ ed ‘emozionale’”. Pirelli è stata particolarmente apprezzata nella categoria Sportsmanship, grazie al punteggio ottenuto nelle aree di “Stabilità in curva”, “Sicurezza ad alta velocità”, “Prestazioni eccellenti in frenata” ed Emotionality.

Ottobre

  • In Germania Pirelli è stata proclamata Top employer automotive 2010/2011 da CFR, l’istituto internazionale di ricerca che fornisce analisi comparative sulla gestione HR e sulle best practice aziendali. Cultura d’impresa, work-life balance, retribuzione, training, sviluppo, career opportunities e innovation management sono stati gli aspetti presi in esame nello studio del CFR, che ha premiato 25 aziende del settore automotive, dalle grandi case automobilistiche ai piccoli fornitori di ricambi. Giunta alla quarta edizione, la ricerca è stata condotta in collaborazione con la società di consulenza AT Kearney, il CAR (Center for Automotive Research), l’Università di Duisburg-Essen e l’Associazione dell’industria automobilistica tedesca. In particolare, Pirelli si è distinta nelle categorie “Benefit primari”, Career opportunities e “Innovation management”.

Settembre

  • A Varsavia Pirelli è stata ospite d’onore alla Cement Sustainability Initiative del World Business Council for Sustainable Development (WBCSD), in qualità di best practice in tema di gestione volta al continuo miglioramento della Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro. Le pratiche Pirelli, in base alla ricerca effettuata dalla Cement Sustainability Initiative, sono risultate le migliori tra i partecipanti alla ricerca appartenenti al settore Autoparts e Tyres.
  • In Germania il Cinturato P7 di Pirelli è stato giudicato “Esemplare” da Autobild, che ne ha sottolineato “il talento convincente, con caratteristiche di risparmio energetico soddisfacenti; il comportamento di marcia armonioso, con stabilità di grip in curva e spazi di frenata ridotti sia su asciutto sia su bagnato; il buon comfort acustico”.
  • A seguito della revisione 2010 degli indici Dow Jones - eseguita da SAM Group, Asset Manager svizzero responsabile del processo di valutazione, ammissione o esclusione delle società dagli indici azionari di sostenibilità Dow Jones - per il quarto anno consecutivo Pirelli è stata confermata Leader mondiale di Sostenibilità del settore Autoparts & Tires, nell’ambito degli indici Dow Jones Sustainability World e Europe. Per il secondo anno consecutivo, Pirelli è inoltre l’unica società italiana a essere lseader mondiale del proprio settore.

Luglio

  • A Londra Pirelli si è aggiudicata il “Country Award 2010” per l’Italia, assegnato dall’autorevole IR Magazine Europe alle migliori aziende e professionisti nelle relazioni con gli investitori. Il premio si è basato sul giudizio di oltre 700 analisti e investitori nazionali ed esteri.

Maggio

  • In Cina Pirelli è stata dichiarata miglior marca del mercato dei ricambi da parte del “China Automobile Aftermarket Summit”, il forum che si è tenuto alla fine di aprile a Pechino, promosso dalla prestigiosa rivista Motor Trend. Ventisette le marche di pneumatici candidate al premio, valutate dagli esperti del settore coinvolti nell’incontro, che hanno dichiarato Pirelli “Recommended Brand” per il 2010. Tema centrale del convegno lo stato dell’arte del mercato dei ricambi fra tecnologia e marketing, con uno sguardo analitico sul futuro.

Aprile

  • Dagli Stati Uniti un altro importante riconoscimento per Pirelli, che il 23 aprile ha partecipato alla cerimonia di premiazione del Ford World Excellence Award a Dearborn, nel Michigan, ricevendo il prestigioso premio per le ottime performance di qualità, costi e consegna nel corso del 2009. Protagonista di questo trofeo lo stabilimento pneumatici di Guacara, in Venezuela, da cui partono le coperture Pirelli destinate a Ford.
  • Sempre in USA, Pirelli ha vinto il prestigioso JD Power & Associates Award per i propri pneumatici ad alte prestazioni per veicoli sportivi, risultati i preferiti nella categoria di appartenenza secondo i risultati dell’indagine “Original Equipment Tire Satisfaction Index Study” di JD Power & Associates, che ogni anno verifica il livello generale di soddisfazione degli automobilisti,

Febbraio

  • Cinturato P7 e P6 hanno superato con lode i test indetti da ADAC, il più importante e prestigioso Automobil-Club di Germania e d’Europa, con oltre 19 milioni di iscritti. Pirelli ha dunque confermato la leadership in termini sia di performance e sicurezza, sia di ecocompatibilità, dimostrando ancora una volta di aver fatto propria la filosofia e i valori guida della Green Performance. I risultati dei test, diffusi anche attraverso i Club automobilistici di Austria e Svizzera (TCS e OAMTC), hanno mostrato come Cinturato P7 e P6 siano coperture estremamente affidabili e, pertanto, ritenute molto raccomandabili agli utenti. Pirelli Cinturato P7 si è rivelato il migliore nel coniugare performance di alto livello, sia sul bagnato che sull’asciutto, con una bassa resistenza al rotolamento, una maggiore resa chilometrica e ridotte emissioni sonore. Risultati analoghi per Cinturato P6 che non solo ha battuto tutti nei test, ma è anche stato l’unico pneumatico a essere collocato nell’area della Green Performance. Questi risultati hanno quindi premiato l’approccio alla stessa di Pirelli, che ha consentito di conquistare una posizione di leadership coniugando sicurezza, performance ed ecocompatibilità.

Gennaio

  • Pirelli marca di pneumatici dell’anno anche in Nigeria: il 21 gennaio, nella capitale Lagos, si è svolta la cerimonia di premiazione dei Nigeria Auto Media Awards, concorso organizzato dalla stampa specialistica per il settore dell’auto e dei trasporti. Per la categoria pneumatici, Pirelli ha ritirato il Diamond Jewel Award in qualità di “Tyre Brand of the Year 2009”.
  • A Tokio e alla presenza di oltre 500 partecipanti fra fornitori e attori del mondo automotive, Pirelli Giappone ha vinto l’Autobacs Award 2009 come miglior fornitore di pneumatici dell’anno. Autobacs, storico rivenditore giapponese di ricambi e accessori automotive fondato nel 1947 con sedi in tutto il mondo, ha premiato Pirelli per il significativo contribuito alle vendite del 2009. Protagonista del successo il P4 Four Season.Per Pirelli Tyre, il premio Autobacs rappresenta un importante successo, risultato di un efficace lavoro di squadra fra Headquarters, Pirelli China e Pirelli Japan, che insieme hanno collaborato dall’inizio del progetto.

Per un quadro esaustivo e completo sui riconoscimenti attribuiti al Gruppo nel 2009, si rinvia alla sezione Sostenibilità del sito www.pirelli.com, area Sustainability Channel.